30 Ott
2018
Posted in: Valtellina
By    No Comments

All’Hotel Livigno puoi prenotare prima la migliore settimana bianca

Quale migliore occasione per partire per la volta delle piste del Mottolino e del Carosello 3000 se non approfittare dell’ultima offerta per la settimana bianca a Livigno?

Scendere dai pendii del suo comprensorio è una gioia per gli occhi e per gli sci, capace di emozionare sia gli sportivi più esperti che quelli alle prime armi, ma Livigno è anche una località eccezionale per post-sci davvero memorabili, grazie ai suoi negozi duty-free, gli apres-ski e i vari locali e ristoranti del centro.

Tra gli hotel di questo meraviglioso borgo valtellinese si distingue una struttura che ha saputo rispettare le sue origini, valorizzando la sua storia con gli arredi in legno che l’hanno caratterizzata sin dal suo esordio: è l’Hotel Livigno, un albergo dove si respira ancora tutta la tradizione alpina, senza trascurare un po’ di convenienza.

Un esempio del suo stile tipico sarà la sala ristorante, con la sua bellissima Boisere in pino cembro che incornicia i pasti degli ospiti, oppure le sue camere, che ispireranno i tuoi sogni con le loro calde atmosfere.

C’è da dire che chi adora la montagna innevata la ama sempre, in qualsiasi mese, ma con le offerte per dicembre a Livigno di questo hotel valtellinese c’è un motivo in più per scegliere l’inizio della stagione sciistica per andare sulle piste.

Con l’Hotel Livigno infatti puoi partire quando vuoi, ma se ti piace sciare quando le discese sono un po’ più libere, e trovare in paese i magnifici mercatini di Natale, potrai farlo con il vantaggio di poter risparmiare un po’ sia sul soggiorno che sullo skipass (gratis per la prima parte del mese).

Per scoprire maggiori informazioni sulle offerte dedicate alla stagione invernale consulta il sito dell’Hotel Livigno, oppure chiedi direttamente allo staff. L’ospitalità e la cortesia sono requisiti ben radicati in questa struttura, la cui famiglia si impegna dal 1912 per regalare vacanze da favola nel Piccolo Tibet d’Europa.

Comments are closed.