17 Apr
2013

I percorsi per Mountain bike in Valle d’Aosta dall’Hotel Village

Appassionati di sport invernali ed estivi, purché ad alta quota? La Val d’Aosta fa giusto al caso vostro per le prossime vacanze.

Immersi nel verde e nell’aria pura di questa piccola regione a statuto speciale, potrete cimentarvi nei più avventurosi percorsi di mountain bike in Valle d’Aosta.

Un percorso da provare, anche per i meno esperti, è l’Anello della Valle di Vertosan.  Parte dal villaggio di Vedun e risale fino agli alpeggi di Dzette, da cui partono i tornanti in discesa che chiudono il giro tornando nei pressi del punto di partenza.

Il secondo itinerario, per un giro panoramico che vi porta fino Punta della Pierre, parte da Pila  (località sciistica raggiungibile in funivia o dall’uscita Aosta Est dell’autostrada che proviene da Torino).

Partenza in strada sterrata da Eauxfroides in direzione di Ozein, frazione di Aymavilles, per risalire verso l’alpeggio di Champchenille. Da l’alpeggio è consigliabile raggiungere la vetta a piedi, perché molto ripida. Un panorama senza confronto vi conquisterà e vi ripagherà della fatica della pedalata.

Per rilassarvi dopo una giornata intensa all’aria aperta, il consiglio è scegliere uno tra gli alberghi in Valle d’Aosta che offre i servizi più adatti al vostro relax.  L’Hotel Village ad Aosta, data la sua posizione, vi consente di fare biking su sentieri sterrati e tra panorami mozzafiato.

Vi offre la possibilità di vivere dentro gli chalet che ripropongono le architetture dei rascard tipici della Val d’Ayas, e di provare i piatti del ristorante ispirati alla cucina svedese.

Mirtillo rosso, frutti di bosco, carni affumicate, salmone ed aringhe sono gli elementi base di questa tradizione. Le birre del Nord, il buffet della festa chiamato “smorgebord” e le acquaviti di tutti i gusti rendono questo ristorante ancora più sfizioso.

Sono  a disposizione anche i servizi Wifi, tv Sky e library room.

Le vacanze in Val d’Aosta sono un’occasione conoscere le bellezze della regione, i suoi Parchi Naturali, le sue vette imponenti, la sua flora e fauna alpina e le sue tradizioni

Comments are closed.